Vai al contenuto

incontro pubblico 31/01

DI MARCO INCONTRO CASTELNUOVO

Vincenzo Di Marco: “Chi vota Marsilio sceglie impoverimento regione”

Incontro partecipato ieri sera a Castelnuovo Vomano del candidato della lista “Abruzzo Insieme”

Grande partecipazione ieri sera a Castelnuovo Vomano nell’incontro pubblico organizzato dal candidato consigliere della lista “Abruzzo Insieme”, Vincenzo Di Marco, presso il ristorante pizzeria “Eden”.

Presente anche il candidato presidente del Patto per l’Abruzzo, l’ampia coalizione di centrosinistra, Luciano D’Amico.

«Una straordinaria partecipazione, la presenza di Luciano D’Amico sul nostro territorio sta moltiplicando le occasioni di incontro con i cittadini – ha detto Di Marco – Il vero confronto è con loro e a loro presentiamo la nostra proposta per l’Abruzzo del futuro, quello che vogliamo realizzare dopo il 10 marzo».

Nel corso della serata, «abbiamo trattato tra le altre cose il tema dell’autonomia differenziata: chi vota centrodestra, chi sceglie Marsilio, vota per l’impoverimento delle regioni del centro sud, per le minori risorse che arriveranno in Abruzzo e che andranno a precarizzare ulteriormente i servizi. C’è bisogno di una scossa, di uno scatto in avanti per fare cose diverse – ha proseguito Vincenzo Di Marco – Dobbiamo innovare e riorganizzare la macchina regionale per far sì che il nostro Abruzzo torni a essere tra le prime cinque regioni d’Italia. Per farlo, ci vuole la competenza, il piglio e il coraggio del Patto per l’Abruzzo».

Tra i presenti ieri sera anche il sindaco di Castellalto, Aniceto Rocci, che ha ricordato come il comune, sotto la guida di Vincenzo Di Marco, abbia affrontato al meglio le difficoltà che si sono presentate negli ultimi anni tra terremoti, la grande nevicata del 2017 e la pandemia da Covid 19. Un’indicazione importante a favore di Vincenzo Di Marco nell’aver già messo in mostra la capacità di amministrare, anche nelle situazioni più complesse.

In sala anche il presidente della Provincia di Teramo, Camillo D’Angelo, e l’ex parlamentare Tommaso Ginoble.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *